PRESENTAZIONE DELLA SINALUNGA BIKE

Tutto il gruppo del Donkey Bike Club, sorretto dall’Amministrazione Comunale di Sinalunga, dall’Amministrazione Provinciale di Siena, dalla Pro-loco di Sinalunga, dalle forze dell’ordine, dalla locale Protezione civile e da oltre 100 volontari, organizza ogni anno la Sinalunga Bike curandone ogni aspetto; dalle iscrizioni, all’accoglienza dei partecipanti, al montaggio e smontaggio delle strutture, alla pulizia e alla segnalazione dei percorsi di gara, ai ristori, al pranzo finale e alle premiazioni.

La manifestazione, che per oltre un decennio si è stabilizzata con circa  500-600 partecipanti, nelle  ultime edizioni ha avuto un crescendo costante fino ad oltrepassare i 1000 iscritti nel 2008, e raggiungere i 1260 nel 2009, superare e poi stabilizzarsi sui 1.500 bikers dal 2011 in poi .
Ma oltre al gran numero di partecipanti è sopratutto la qualità che contraddistingue la manifestazione, che registra  ogni anno l’adesione di numerosi big di livello nazionale, come nell’edizione del 2005, che ha registrato tra i primi dieci classificati i seguenti atleti : Bui, Milan, Bianchi, Bettini, Deho, Acquaroli, De Bertolis, Paperini, Dalto e Gambino, o come nell’edizione 2009, con: Longo, Zoli, Federer, De Bertolis, Cattaneo, Casagrande, Bettini, Spadi, Alberati e Zappa.
Tale peculiarità si è ripetuta anche negli ultimi anni, con protagonisti del calibro di Dario Cioni, Francesco Casagrande, Daniele Mensi e non ultimo del campione del mondo Ilias Periklis.

La Sinalunga Bike ha fatto parte di vari circuiti locali : Champion League, Colline Toscane, Campionato Toscano Gran Fondo, dei circuiti nazionali Wintex e Prestigio attualmente è inserita nel Circuito Interregionale TOUR 3 REGIONI SCOTT e in quello regionale COPPA TOSCANA.

La base logistica della manifestazione è presso il Centro Commerciale i Gelsi, nella parte bassa del centro di Sinalunga, ove sono disponibili tutti i parcheggi della zona commerciale, della multisala cinematografica, per un totale di oltre 900 posti auto.
Nel punto di ritrovo, vengono montati due stand gastronomici per il pasto dopo-gara, che vengono utilizzati anche per la consegna dei pacco gara, per la  verifica delle tessere e per le premiazioni finali.
Le griglie di partenza e l’arrivo sono sistemati nell’ampio parterre sul prato fronteggiante, a poche decine di metri è organizzata la zona lavaggio bici.
Le docce numerose ed efficienti sono disponibili nel vicino centro sportivo, ove oltre ai servizi dello stadio e dei campi di calcetto, sono utilizzabili anche quelli del palazzetto dello sport.
Il giorno della gara, il centro commerciale  è aperto al pubblico, pertanto la galleria coperta, i negozi e tutti i servizi sono a disposizione dei bikers e dei loro familiari e accompagnatori.
Oltre al pranzo dopo-gara, sono organizzati tre ristori lungo il percorso e un ricco ristoro finale all’arrivo, con frutta fresca di stagione, dolci, nutella party, integratori minerali, bibite, acqua e the caldo.

Top